Autore Topic: Caricabatterie da parete  (Letto 47815 volte)

Ilbaboomba

  • Visitatore
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #15 il: 02/03/10 22:55 »
il fatto che un caricabatterie fornisca solo 350mA di massimo, non è detto che non vada bene per caricare il dispositivo. sicuramente ci metterà molto più tempo che con un alimentatore da 1A, ma se il circuito di ricarica del dispositivo accetta correnti da 350mA funziona tranquillamente.
sicuramente scalderà molto, in quanto fornirà sempre il massimo che può tirar fuori, 350mA.
l'unico modo per sapere se funziona è provare  ;)

Offline isaccolewton

  • Scalpellino
  • *
  • Post: 87
    • E-mail
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #16 il: 09/04/10 19:30 »
Per il Sony PRS 300, invece non va bene un caricabatterie da parete con ingresso USB ma ci vuole uno con l'ingresso DC (cioè quello rotondo con il foro?

Grazie
Marco

dedo

  • Visitatore
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #17 il: 22/05/10 16:51 »
Per il Sony PRS 300, invece non va bene un caricabatterie da parete con ingresso USB ma ci vuole uno con l'ingresso DC (cioè quello rotondo con il foro?

Grazie
Marco

Rispondo un po' in ritardo... il PRS-505 si ricarica anche via USB, sicuramente anche il PRS-300

Offline menic

  • Scalpellino
  • *
  • Post: 87
    • E-mail
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #18 il: 18/07/10 11:52 »
Sto cercando i dati per ricaricare da parete l'iRiver ma non riesco a trovarli da nessuna parte: sul lettore non ci sono dati! qualcuno ha idea delle caratteristiche necessarie del caricabatterie? Ne ho uno da 5 W --> 550 mA  ma non vorrei fare danni  :-\.

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #19 il: 18/07/10 12:20 »
Sto cercando i dati per ricaricare da parete l'iRiver ma non riesco a trovarli da nessuna parte: sul lettore non ci sono dati! qualcuno ha idea delle caratteristiche necessarie del caricabatterie? Ne ho uno da 5 W --> 550 mA  ma non vorrei fare danni  :-\.

Per andare a colpo sicuro, riporta nel thread le specifiche stampigliate sulla batteria...a patto che la si possa estrarre senza sfasciare tutto! ;D

Offline menic

  • Scalpellino
  • *
  • Post: 87
    • E-mail
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #20 il: 18/07/10 12:52 »
... Sarebbe la cosa giusta ma... non ho l'età per avventurarmi nell'impresa di aprire il reader! Non saprei nemmeno da che parte iniziare: passati i 50 uno non può improvvisarsi :-) però mi hai dato una buona idea... rammento che nel forum c'era una persona che lo aveva fatto: ora cerco e provo a contattarla  ;D

Offline menic

  • Scalpellino
  • *
  • Post: 87
    • E-mail
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #21 il: 18/07/10 12:54 »
trovato subito (la grandiosa funzione di ricerca!) 1800 mAh!... ora: esiste un caricabatteria di simile potenza?

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #22 il: 18/07/10 13:23 »
trovato subito (la grandiosa funzione di ricerca!) 1800 mAh!... ora: esiste un caricabatteria di simile potenza?

Se usi un caricabatterie con minore potenza, tensione, scossa , roba che si misura in milliampere dovresti solo impiegare più tempo a caricarla...  ::)

Poniamo che il dispositivo assorba 500 mA a 5 Volt.

Se il trasformatore fornisce più di 500 mA non succede nulla, se ne fornisce di meno, il dispositivo potrebbe non caricarsi.

Per il voltaggio, lo standard USB vuole che sia tra 4.75 V e 5.25 V. Se il trasformatore ne fornisce di più, il dispositivo potrebbe danneggiarsi.

Offline Luke

  • eBook Club Italian co-founder
  • Super Moderator
  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 5.505
  • Sesso: Maschio
  • …tanto più che danni non posso fare…
    • eBook Club Italia
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #23 il: 18/07/10 14:00 »
il fatto che un caricabatterie fornisca solo 350mA di massimo, non è detto che non vada bene per caricare il dispositivo. sicuramente ci metterà molto più tempo che con un alimentatore da 1A, ma se il circuito di ricarica del dispositivo accetta correnti da 350mA funziona tranquillamente.
sicuramente scalderà molto, in quanto fornirà sempre il massimo che può tirar fuori, 350mA.
l'unico modo per sapere se funziona è provare  ;)

per la mia personale esperienza, sotto i 500 mA si rischia di non riuscire a caricare il lettore. In alcuni casi addirittura sembra che la batteria si scarichi ulteriormente invece che caricarsi :(
(Capitato con un caricabatteria a celle solari da 150 mA su Cybook)

Luke

Offline Erminio Mostacci

  • Amanuense
  • ***
  • Post: 283
  • Sesso: Maschio
  • Ho ancora la forza...
    • Minerva - Cultura Scientifica per il Cittadino Storia, Epistemologia e Didattica della Chimica
    • E-mail
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #24 il: 18/07/10 14:59 »
Salve a tutti,
io mi trovo molto bene con un carica-batterie acquistato da LIDL da 5.2 V e 1.0 A.
Carica in maniera completa sia il DR1000, sia il Cybook GEN3, in circa 3-4 ore.

Spero che non la consideriate pubblicità!
Con un mio amico abbiamo controllato il voltaggio e gli Ampere e sono precisamente quelli dichiarati, mantenendosi assolutamente costanti nel tempo.

La marca è SilverCrest ed è costato molto poco: ne ho comprati 2 (1 di scorta e/o da tenere in studio all'università) per circa 10 €.

Un caro saluto. EM
Lettori: EntourageEdge - iRex DR1000 - CyBook GEN3

In order to see birds it is necessary to become a part of the silence. - Robert Lynd

Offline menic

  • Scalpellino
  • *
  • Post: 87
    • E-mail
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #25 il: 19/07/10 11:54 »
Abbia pazienza, sono ignorante: 1.0 A sono 1000 mAh?

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #26 il: 19/07/10 12:07 »
Abbia pazienza, sono ignorante: 1.0 A sono 1000 mAh?

AARGGHH!!! Le equivalenze! >:(  ;D

mA = milliampere = millesima parte di un ampere
                               
ergo

1000 milliampere = 1 AMPERE
     
                                 
QED

:)

Offline krazykat

  • Amanuense
  • ***
  • Post: 512
  • So long and thanks for all the fish.
    • Hic sunt leones.
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #27 il: 19/07/10 12:07 »
| Onyx Boox 60 | Amico di Juda & Co.

Offline menic

  • Scalpellino
  • *
  • Post: 87
    • E-mail
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #28 il: 21/07/10 14:24 »

AARGGHH!!! Le equivalenze! >:(  ;D


il guiao di non aver mai studiato fisica al liceo... sapevo che prima o poi l'avrei pagata. Orbene, la batteria dell'iriver recita:
 1800mAh, che a questo punto immagino sia 1,8 ampere, e 3.7 v Rohs (? che cosa caspita significa Rohs? se torno bambino studio fisica, promesso).
Quindi (lo so, abbiate pazienza: mi state praticamente portando per mano) se trovo un trasformatore capace di 1,8 A o meno e di 3.7 V (o meno) sto a posto?
Mi viene da pensare che la porta usb del pc è dotata di una carica in uscita che deve essere standard: se trovo un adattatore usb-parete con traformatore relativo (e costano davvero poco) non avrei risolto?

Juda

  • Visitatore
Re: Caricabatterie da parete
« Risposta #29 il: 21/07/10 14:38 »
No, te ne serve uno che eroghi ALMENO 1,8 A a circa (+ o - ma di poco) 3,7 V.
« Ultima modifica: 21/07/10 14:56 da Juda »