Autore Topic: Quis custodiet ipsos custodes?  (Letto 77871 volte)

Offline Giacomo1871

  • Tipografo
  • ****
  • Post: 844
  • Sesso: Maschio
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #30 il: 30/01/10 12:11 »
Opus ha la sua spraticissima e inutilissima custodia che serve sicuramente a proteggerlo, ma che poi, mentre lo usi, ti.... avanza!  >:(

...pensa che a me invece piace tanto..  :-\
Sarà che sono per tenere il minor peso possibile, e leggo sempre senza custodia..
Per esempio questi giorni ho avuto un bebook one, e con la sua cover è pesantissimo!
Credo che per essere resistenti, non si può fare altrimenti in tema di pesantezza, ma le trovo non pratiche da sorreggere al momento della lettura!  ;D
E' costosa,  ma io consiglio questa.


K4NT

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #31 il: 30/01/10 17:40 »
Mastro Luke ha terminato uno dei suoi ultimi lavori...


Offline micra1

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 2.160
  • Sesso: Femmina
    • Mappa
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #32 il: 02/02/10 13:31 »
Mastro Luke è stra-bravissimo!
Io ho trovato oggi una soluzione economica e pratica per il mio iLiad  ;D
Custodia Tucano da 9", ci lascio dentro l'imbottitura polisterolosa con cui è venduto e l'iLiad ci entra a pennello! 9,90€ a Media World.




Amico di Juda.

Offline shinken

  • Tipografo
  • ****
  • Post: 886
  • Sesso: Maschio
    • il tabacchino
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #33 il: 12/02/10 12:02 »

E' peggio che sentire le unghie sulla lavagna (quella di lavagna  ;) )

Lavagna è la città dove sono nato io :P
Volevi dire di ardesia forse   :P

Juda

  • Visitatore
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #34 il: 12/02/10 12:46 »

E' peggio che sentire le unghie sulla lavagna (quella di lavagna  ;) )

Lavagna è la città dove sono nato io :P
Volevi dire di ardesia forse   :P

L'ardesia si estraeva a Lavagna (e ci facevano i tetti) per cui si usa universalmente "lavagna" :P

Lovi

  • Visitatore
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #35 il: 12/02/10 13:26 »
A me le custodie di Luke piacciono tantissimo!  :o
E un bel Custodia-shop da presentare insieme alla collezione dei vecchi e-reader?

Sono stata molto meno fantasiosa: la custodia di Abelardo (Opus) mi andava bene per robustezza e spessore. Non ho fatto altro che comprare una borsetta a tracolla dove ci entra di misura con tutta la custodia, così posso portarmelo in giro senza rischio che prenda qualche urto nella mia borsa d'ordinanza.

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #36 il: 12/02/10 16:43 »
A me le custodie di Luke piacciono tantissimo!  :o
E un bel Custodia-shop da presentare insieme alla collezione dei vecchi e-reader?
E infatti a Parma c'era anche la mostra delle collezioni di Luke ed Amalibri da ammirare! ;)

Lovi

  • Visitatore
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #37 il: 12/02/10 18:16 »
Bello! Quindi li vedrò al raduno regionale Emilia-Romagna?

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #38 il: 12/02/10 18:28 »
Se il presidente supremo lider maximo dell'EBC Genova ci onora della sua presenza... ::)

Offline shinken

  • Tipografo
  • ****
  • Post: 886
  • Sesso: Maschio
    • il tabacchino
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #39 il: 12/02/10 21:42 »


L'ardesia si estraeva a Lavagna (e ci facevano i tetti) per cui si usa universalmente "lavagna" :P

Come lavagnino devo dissentire.
È vero che l' ardesia si estraeva in zona, ma lavagna è una cittadina :P

Offline DrCaos

  • Scriba
  • **
  • Post: 170
  • Sesso: Maschio
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #40 il: 12/02/10 22:54 »
Be' a tal proposito... il Devoto - Oli dice:
Citazione
lavagna s.f. 1. roccia metamorfica, scisto argilloso filladico e calcifero di colore nerastro, impiegata, ridotta in lastre, come materiale per la copertura di tetti e per pavimentazioni di rivestimento
2 lastra quadrangolare di lavagna o di ardesia, levigata, spesso incorniciata e montata su telaio di legno usata specialmente nelle scuole per scrivere con gessetti
...
3 tono di colore turchino-grigiastro, detto anche ardesia.
[dall'omonima cittadina della Riviera di Levante, nelle cui vicinanze vi sono cave da cui si estraggono le lastre di lavagna.]

e anche gli altri dizionari di italiano che ho in casa son concordi :P
Stefano P.
eBook Reader BeBook One

Juda

  • Visitatore
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #41 il: 12/02/10 22:57 »


L'ardesia si estraeva a Lavagna (e ci facevano i tetti) per cui si usa universalmente "lavagna" :P

Come lavagnino devo dissentire.
È vero che l' ardesia si estraeva in zona, ma lavagna è una cittadina :P

Embè? Il circondario, il comprensorio di Lavagna, ok?

Offline Amalibri

  • Tipografo
  • ****
  • Post: 1.350
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #42 il: 04/03/10 17:29 »
tanto per aggiornare il repertorio delle custodie ;D

http://www.etsy.com/shop/Coolbeans717

Amalibri
"L’unico modo di leggere è inseguendo una felicità personale." Jorge Luis Borges

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #43 il: 04/03/10 18:25 »
Io voglio questa per il meeting al ristorante giapponese a Bologna!! ;D


Offline shinken

  • Tipografo
  • ****
  • Post: 886
  • Sesso: Maschio
    • il tabacchino
Re: Quis custodiet ipsos custodes?
« Risposta #44 il: 04/03/10 18:27 »
Io voglio questa per il meeting al ristorante giapponese a Bologna!! ;D


ma che bel bento :)