Autore Topic: Blestemat, di Federico Russo  (Letto 1892 volte)

Offline Federico_Russo_Taotor

  • Novizio
  • *
  • Post: 32
  • Sesso: Maschio
  • Cybook Opus - Kindle 4NT - Kobo Aura 6''
    • Il Rifugio di Taotor
    • E-mail
Blestemat, di Federico Russo
« il: 31/08/15 12:55 »
Ciao! Mi permetto di segnalarvi il mio romanzo breve appena pubblicato con Vaporteppa sotto Antonio Tombolini Editore. È una commedia nera, con elementi sovrannaturali (più thriller che fantasy, insomma.) Spero vi piaccia! Vi consiglio di leggere l'anteprima, per capire se fa al caso vostro.

Alessandro vive a casa coi genitori, non ha un lavoro e la sua ragazza gli fa le corna. La sola prospettiva nella sua vita è di laurearsi fuori corso in Filosofia e finire a fare il cassiere al supermercato. Ma potrebbe andare peggio: quando insieme a un amico incontra in un casolare abbandonato due belle rumene conosciute su Facebook, la sua vita di m*rda ha una svolta inaspettata. In fuga nelle campagne pugliesi, tra ulivi e masserie, Alessandro affronta streghe in grado di portare sfiga con la sola forza di volontà e finisce nel mezzo del mondo nascosto del sovrannaturale slavo.
Armato del proprio umorismo nero per sdrammatizzare i disastri e con l’aiuto di un giovane macellaio rumeno dall’italiano non proprio impeccabile, Alessandro dovrà aprirsi la strada verso la salvezza a colpi di ferro da cantiere appuntito e bottiglia rotta.

[Commedia fantasy, romanzo breve, collana Vaporteppa, 35.400 parole, circa 115 pagine]

Amazon: http://www.amazon.it/dp/B014GAXPD8/
Formato ePub e mobi: http://store.streetlib.com/blestemat

Biografia dell’autore:
Federico Russo, nato nel 1990 in Puglia, dove vive, è laureato in Psicologia Clinica e della Salute. Appassionato di Fantasy fin da adolescente, è un avido lettore di narrativa in generale. Ha scritto il suo primo libro a 8 anni: un horror di un solo capitolo (direttamente il terzo, di cinque righe). Fin dall’adolescenza, ha un blog (http://federico-russo.blogspot.it/) che manda avanti da anni senza un motivo preciso, in cui sproloquia su narrativa con impressioni sulle sue letture, e delira su letteratura, scrittura, eReading, e affini. Ama fingere di saper suonare qualche strumento ma è uno strazio in tutti. Attualmente fa lo strizzacervelli nel privato e lavora in una casa di cura per anziani. Dice di curare le persone, ma non è un dottore vero.
« Ultima modifica: 19/05/17 14:32 da Federico_Russo_Taotor »