Autore Topic: Deluso dagli Ebook reader.  (Letto 14152 volte)

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #15 il: 18/08/10 09:24 »
Probabilmente in futuro sarà migliorato (io lo vedo ottimo in ospedale o ambito ambulatoriale)...
Forse in una clinica per liposuzioni...

Offline micra1

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 2.157
  • Sesso: Femmina
    • Mappa
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #16 il: 18/08/10 10:55 »
Probabilmente in futuro sarà migliorato (io lo vedo ottimo in ospedale o ambito ambulatoriale)...
Forse in una clinica per liposuzioni...

Magari si è distratto guardando un filmino sull'iPad [no offence intended]

http://blog.seattlepi.com/zennieabraham/archives/218493.asp
Amico di Juda.

Offline graziano

  • Scalpellino
  • *
  • Post: 50
  • Sesso: Maschio
    • E-mail
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #17 il: 18/08/10 11:39 »
[...]
Ma se proprio devo guardarmi un film in hd lo faccio sul 55" del salotto con home theatre.
Potrei risponderti che a questo punto preferisco vederlo al cinema, ma potremmo andare avanti all'infinito  ;D

Per la cronaca, dov'è che dico "guardare filmini", oppure "esteticamente strepitoso"?

Non l'hai detto tu. L'hanno detto altri nel thread sull'Ipad. Ho messo insieme i vari commenti che ricordavo.

So che il messaggio iniziale era una provocazione, ma dopo che mia moglie l'ha letto e mi ha chiesto per l'ennesima volta dell'Ipad ho voluto rispondere.
Un po' da fessi, ma che ci vuoi fare? la tentazione era forte :-D
"A good traveler has no fixed plans
                   and is not intent on arriving"

Offline paopao69

  • Amanuense
  • ***
  • Post: 366
  • Sesso: Maschio
    • Geolocalizzazione
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #18 il: 18/08/10 12:00 »
Probabilmente in futuro sarà migliorato (io lo vedo ottimo in ospedale o ambito ambulatoriale)...
Forse in una clinica per liposuzioni...
Tipo questa.
Amico di Juda
aNobii
Sony PRS-650

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #19 il: 18/08/10 12:53 »
Probabilmente in futuro sarà migliorato (io lo vedo ottimo in ospedale o ambito ambulatoriale)...
Forse in una clinica per liposuzioni...
Tipo questa.
Quel link era già stato postato (non mi ricordo quanto tempo fa e da chi...forse proprio da te :) )...e credimi se ti dico che, lavorando proprio in un ospedale, le cose saranno già diverse da come sono state descritte (leggi immaginate) in quel 30 giugno...

Citazione
l’uso dell’iPad in corsia ha il grande pregio di ridurre di molto l’errore umano.
Codice identificativo, prescrizione del farmaco, allarme in caso di non somministrazione...chi ha scritto l'articolo è perlomeno ignorante, chi ha fornito le informazioni perlomeno fantasioso/tendenzioso.
Le cose descritte vengono già fatte tutte, ci sono già software per la gestione di tutte le necessità di reparto, se poi intende che è figo/comodo/igienico girare con un Ipad per il reparto infettivi dove i pazienti cirrotici ti vomitano sangue sul camice o i malati terminali di aids hanno crisi convulsive...mi arrendo.
Semplicemente in quel reparto avevano dei soldi da spendere e tanta voglia di darsi lustro.
Mia moglie lavora presso la farmacia ospedaliera: ha un palmarino in cui prendi qualche appunto e leggi i codici a barre e i QRcode, tanto le basta. Io lavoro in un reparto di lungo degenza, uso Iliad per prendermi qualche appunto personale, facciamo richiesta di farmaci a mia moglie tramite normalissimo terminale, cartelle sanitarie in cartaceo e progetti sul paziente in digitale...Ipad lo vedo fragile, scomodo, a rischio cadute, costoso.
Per me vale la regola che il digitale ci deve far risparmiare tempo e fartica, io non pago per complicarmi la vita.

Offline paopao69

  • Amanuense
  • ***
  • Post: 366
  • Sesso: Maschio
    • Geolocalizzazione
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #20 il: 18/08/10 18:09 »
Probabilmente in futuro sarà migliorato (io lo vedo ottimo in ospedale o ambito ambulatoriale)...
Forse in una clinica per liposuzioni...
Tipo questa.
Quel link era già stato postato (non mi ricordo quanto tempo fa e da chi...forse proprio da te :) )...e credimi se ti dico che, lavorando proprio in un ospedale, le cose saranno già diverse da come sono state descritte (leggi immaginate) in quel 30 giugno...
Probabilmente hai ragione (non sul fatto che lo avevo già postato, almeno spero :)), tuttavia, da fan di Star Trek mi piace pensare che in futuro voi medici potrete girare tra i reparti con questi dispositivi  ;D
Amico di Juda
aNobii
Sony PRS-650

Offline konigi

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 3.000
  • Sesso: Maschio
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #21 il: 18/08/10 18:16 »
Probabilmente hai ragione (non sul fatto che lo avevo già postato, almeno spero :)), tuttavia, da fan di Star Trek mi piace pensare che in futuro voi medici potrete girare tra i reparti con questi dispositivi  ;D
A fra'...lo sto aspettando anch'io! XD

Offline MCH

  • Amanuense
  • ***
  • Post: 291
  • Sesso: Maschio
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #22 il: 18/08/10 22:23 »
Probabilmente hai ragione (non sul fatto che lo avevo già postato, almeno spero :)), tuttavia, da fan di Star Trek mi piace pensare che in futuro voi medici potrete girare tra i reparti con questi dispositivi  ;D
A fra'...lo sto aspettando anch'io! XD

Ancora non si è arrivati a tanto, ma qualcosa si sta muovendo.

Mi riferisco ad esempio agli scanner/coagulatori ad ultrasuoni per ferite interne o profonde:
http://news.cnet.com/8301-13639_3-10071564-42.html

Oltre a tale applicazione ce ne è un altra ancora più interessante:
http://uwnews.washington.edu/ni/article.asp?articleID=36364

E questo senza considerare gli sviluppi in altri settori (tipo i sensori magnetici che dovrebbero permettere di realizzare sistemi per la risonanza magnetica portabili ed i phased array su singolo chip che potrebbero venir usati sia per analizzare che per "operare"), il tricoder medico e gli autodoc sono ancora molto lontani, ma decisamente c'è parecchia roba interessante in fase di sviluppo.


Offline 29palms

  • Scriba
  • **
  • Post: 202
Re: Deluso dagli Ebook reader.
« Risposta #23 il: 27/08/10 17:14 »
A New York ho comprato l'Ipad nel famoso store sottoterra nella Fifth Avenue. Si tratta di un prodotto molto deludente per me. La cosa che avverto con chiarezza è che si tratta qualcosa consumer oriented. E' molto difficile mettere e togliere file, aprirli, leggerli, sistemarli. E' un qualcosa che piace molto a chi vuole navigare, vedere foto, leggere ebook in un certo formato. Ma è tutto bloccato. Senza un pc a cui connettersi non si riesce nemmeno a caricare una foto. I difetti sono infiniti.
Però me lo sono comprato perchè è "il meno peggio".
Seguo questo mondo da anni ormai, e nessunissimo prodotto si è mai avvicinato alla semplice sufficenza.

Cosa volevo?

Volevo un prodotto per leggere documenti tecnici. ero pronto a non badare al prezzo. 15 pollici di schermo, apertura totale ad ogni formato e magari sistema operativo, per l'unico e solo scopo di leggere documenti. caricabile via semplice usb da qualunque sistema operativo.

Perchè nessuno ha tirato fuori niente del genere? Perchè nessuno ha creduto ad un mercato tecnico fatto di professionisti e studenti?

Quando ero in quinta liceo, nel finire degli anni '80, comprai a 400000 lire una calcolatrice programmabile, l'HP48S. Probabilmente non l'avete mai vista citata nelle mail "ricordiamoci come eravamo" , infatti non veniva fatta alcuna pubblicità. Veniva venduta esclusivamente per passaparola e soltanto agli ingegneri ( o a qualche fisico). Ce l'avevano tutti. Perchè qualcuno non ha creduto a un prodotto tecnicamente orientato in questo tempo? Da vendere in migliaia di pezzi, e non milioni, ma per una nicchia sicura di mercato? Perchè tutti hanno voluto accontentare il consumatore tipo, che a quanto pare è una specie di cretino in grado, o in obbligo, se vuole leggersi qualcosa di connettersi al negozio online, rigorosamente proprietario e pagare e pagare?

e così anno dopo anno la tecnlogia ebook-reader si è fermata al palo e ora l'Ipad spaccherà tutto. Perchè rispetto a un kindle o ad altri concorrenti è mille volte meglio. Cioè non ti permette di fare niente di niente , come non ti permettono di fare gli altri, ma lo fa in maniera più colorata e veloce e dinamica.


- La difficoltà di "mettere" e "togliere" (come dici te) i files, dipende anche dal grado di confidenza che hai con il mondo Apple...sicuramente la prima volta che metti le mani su un iPad, devi dimenticare il mondo Windows ma anche il sistema operativo dei Mac....siamo decisamente sul modello iPhonnone  ;D Se hai l'iPhone sei già a buon punto. Per l'archiviazione dei files ci sono apps dedicate che fanno questa cosa in maniera semplice e veloce, certo bisogna documentarsi un po in rete sui blog/forum a tema per selezionare le apps che fanno al proprio caso
- La connessione a pc/mac è fondamentale, altrimenti i semplici update mediante iTunes come li fai? La gestione dei contenuti avviene mediante iTunes e pc/mac quindi l'iPad non andrà mai a sostituire tali devices...ne secondo me ha l'intenzione di farlo!

A mio avviso la cosa + complicata dell'utilizzo dell'iPad è cercare, prima dell'acquisto, di immaginarsi l'utilizzo al proprio caso. L'iPhone non ha questo problema perchè prima di tutto è un telefono, e tutti usiamo il cellulare. Quindi le altre funzioni sono il plus...
L'iPad non telefona, quindi bisogna inventarsi un utilizzo...è normale anche considerarlo inutile...dipende sempre dal proprio lavoro/vita/hobby/ecc