Autore Topic: kobo e mondadori e epub  (Letto 20003 volte)

Offline superlince

  • Novizio
  • *
  • Post: 18
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #15 il: 04/12/13 13:36 »
secondo me nel 2013 quasi 2014 non è accettabile vendere libri digitali non impaginati correttamente.
Per fortuna è possibile vedere l'anteprima e poi acquistarli.
Il "maledetto united" lo ho preso in una biblioteca e perciò non lo ho pagato.
Non gioco più, me ne vado: Gregari e campioni, coppe e bidoni ero incerto se prenderlo dopo aver visto l'anteprima lo ho lasciato li.
Secondo voi un libro stampato dal saggiatore impaginato come questi due menzionati sarebbe finito in libreria fisica ?
Questi libri non devono essere venduti non c'e' nessuna giustificazione.

Offline fabrizio venerandi

  • Tipografo
  • ****
  • Post: 903
    • E-mail
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #16 il: 04/12/13 13:51 »
secondo me nel 2013 quasi 2014 non è accettabile vendere libri digitali non impaginati correttamente.


un piccolo appunto: 2013 quasi 2014 significa dopo ben tre anni (scarsi) di editoria digitale italiana.

Offline eXistenZ

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 2.567
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #17 il: 04/12/13 15:25 »
secondo me nel 2013 quasi 2014 non è accettabile vendere libri digitali non impaginati correttamente.
Per fortuna è possibile vedere l'anteprima e poi acquistarli.
Il "maledetto united" lo ho preso in una biblioteca e perciò non lo ho pagato.
Non gioco più, me ne vado: Gregari e campioni, coppe e bidoni ero incerto se prenderlo dopo aver visto l'anteprima lo ho lasciato li.
Secondo voi un libro stampato dal saggiatore impaginato come questi due menzionati sarebbe finito in libreria fisica ?
Questi libri non devono essere venduti non c'e' nessuna giustificazione.

No, infatti è per questo è un dovere protestare con Il Saggiatore.

Tra parentesi cambierei il titolo alla discussione e la sposterei in "La brutta tipografia" perché kobo e mondadori non c'entrano nulla con la "qualità" di questi ebook. (Segnalo ai mod)

Offline superlince

  • Novizio
  • *
  • Post: 18
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #18 il: 04/12/13 16:29 »
Secondo me non bisogna contestare non bisogna comprare.
Se vai in libreria sfogli un libro ti accorgi che è impaginato in modo inqualificabile cosa fai ?
Lo compri e poi dici all'editore che l'impaginazione fa schifo oppure non lo compri ?
Ovvio che se il saggiatore non ha nessun interesse per i libri digitali. Sono sicuro che non manderebbe in stampa nessun libro con una impaginazione scarsa.
La colpa è maggiore se poi kobo mette nel suo store un libro con un formato proprietario con questa qualità.

Offline SignorMalaussene

  • Tipografo
  • ****
  • Post: 1.013
  • Sesso: Maschio
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #19 il: 04/12/13 16:45 »
Kobo, come Amazon e tutti gli altri store, certamente non controlla gli ebook che mette in vendita.
Ma secondo te un libraio controlla i volumi cartacei?

La colpa è tutta degli editori.
Amico di Juda e degli amici di Juda

Offline eXistenZ

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 2.567
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #20 il: 04/12/13 17:06 »
Ovvio che se ci si accorge prima che l'ebook è scadente non lo si compra (pensavo fosse sottinteso), ma se lo si è comprato che si fa? Certo starsene zitti non serve a nulla.
Poi le email sono gratuite quindi scrivere a Il Saggiatore il proprio disappunto non costa nulla, sia che l'ebook lo si sia comprato, ma anche solo per far sapere all'editore che a causa del suo scarso impegno ha perso un cliente, e questo sopratutto per i libri dato che se vuoi leggere quel titolo non hai alternative (classici a parte).

Lo store non c'entra proprio nulla, non deve arrogarsi il diritto di fare da giudice di cosa è buono e cosa non lo è, senza contare che kobo è uno store internazionale su cui sono in vendita milioni di titoli, anche volendo non può permettersi di testarli tutti su ogni possibile device che esiste o è esistito. Mette a disposizione le anteprime e questo è più che sufficiente.

« Ultima modifica: 04/12/13 17:11 da eXistenZ »

Offline superlince

  • Novizio
  • *
  • Post: 18
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #21 il: 04/12/13 21:26 »
Ma secondo voi il saggiatore metterebbe in vendita un libro fisico con un formato come quello di "Non gioco più me ne vado" ?
Secondo me no.
Allora perché mette in vendita un ebook con quel formato? Io insisto un libro a pagamento (ben 7 euro) non deve andare in commercio se ha un formato pessimo.


Sent from my iPad using Tapatalk

Offline Somis

  • Tipografo
  • ****
  • Post: 876
  • Sesso: Maschio
    • Sito personale di Somis
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #22 il: 05/12/13 07:47 »
Secondo me l'editore ha tutte le colpe, ma non è a lui che il cliente deve rivolgersi se vuole risolvere una situazione come quella che ti è capitata. Dovresti rivolgerti allo store dove hai comprato il libro facendo presente che il libro è fatto male e comunicando che pretendi un file decente. Trascorso un periodo "ragionevole" e sentito anche le risposte che ti danno se non riesci a risolvere la questione comunichi che pretendi la restituzione dell'importo versato.
Non vedo il paragone tra libro dcartaceo e libro digitale, è sempre la messa in commercio di un prodotto fatto male.

Dove vedo la malafede è quando l'importo del libro digitale fatto male viene rimborsato, ma lo stesso libro digitale continua a essere in vendita nei periodi successivi. Questo è un comportamento scorretto. Si sa che il libro è fatto male e viene rimborsato l'importo solo a chi si lamenta, ma dei malcapitati acquirenti futuri dello stesso libro non si ha nessuna considerazione. Se si trattasse di un libro cartaceo già presente nelle librerie il discorso sarebbe più complicato, ma non rendere disponibile la versione digitale dovrebbe essere questione di pochi click (qui mi fermo perchè non è il mio campo).
Simone

Offline e-booker

  • Amanuense
  • ***
  • Post: 742
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #23 il: 05/12/13 08:58 »
Tra parentesi cambierei il titolo alla discussione e la sposterei in "La brutta tipografia" perché kobo e mondadori non c'entrano nulla con la "qualità" di questi ebook. (Segnalo ai mod)

Offline eXistenZ

  • Digitalizzatore
  • *****
  • Post: 2.567
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #24 il: 05/12/13 10:17 »
Dove vedo la malafede è quando l'importo del libro digitale fatto male viene rimborsato, ma lo stesso libro digitale continua a essere in vendita nei periodi successivi. Questo è un comportamento scorretto. Si sa che il libro è fatto male e viene rimborsato l'importo solo a chi si lamenta, ma dei malcapitati acquirenti futuri dello stesso libro non si ha nessuna considerazione. Se si trattasse di un libro cartaceo già presente nelle librerie il discorso sarebbe più complicato, ma non rendere disponibile la versione digitale dovrebbe essere questione di pochi click (qui mi fermo perchè non è il mio campo).

In linea di principio ti do ragione ma all'atto pratico è tutta da vedere, ci sono casi in cui i difetti sono oggettivi (ad esempio refusi sopratutto se molto frequenti, brani che per errore si ripetono) ma ci sono tutta una serie di brutture che possono anche non essere considerate difetti ma scelte stilistiche (volendo fare gli avvocati del diavolo), mettiamo il caso di "il maledetto united", dall'anteprima l'unico difetto è aver impostato dei margini laterali di circa 1 cm, ora per chi legge su reader 6" è un notevole spreco di spazio e compromette anche l' impaginazione, ma su tablet quel margine può anche essere piacevole (e secondo me a Il Saggiatore pensano che tutti leggano su ipad, perché quei margini non appaiono per sbaglio devi proprio impostarli volutamente) .
Ora poniamo che io compri "il maledetto united" da Ultima Books, l'impaginazione mi fa schifo e scrivo al libraio, lui non fa altro che girare la mia lamentela all'editore, e mettiamo che i miei sospetti siano fondati e da Il Saggiatore rispondano "Non è un errore, è la nostra linea stilistica." il Libraio che può fare? Per il principio che il cliente a sempre ragione concede il rimborso il rimborso, ma non è che può togliere dalla vendita se l'editore non lo corregge ogni ebook sul quale riceve lamentele, magari inoltre "il maledetto united" è stato comprato da decine di utenti e solo uno o due se ne sono lamentati, in base a quali criteri dovrebbe eliminare dallo store dei titoli non potendo costringere l' editore a modificarli?

L'unica è far sentire la propria voce, sempre e comunque, direttamente all'editore, protestando con lo store (non perchè sia colpevole ma solo in quanto intermediario), lasciando recensioni negative (vedete quella che ho lasciato per Dune su Ultima ad esempio), o tramite l'Ebook Club. Lo so che è una lotta contro i mulini a vento, e porterà frutti (se li porterà) solo su lungo termine, ma forse se le lamentele a "Il Saggiatore"(o a Fanucci o a qualsiasi altro editore che lavori male) iniziano ad arrivare numerose, magari capiranno che la loro "scelta stilistica" è sbagliata, o che la creazione di ebook va pensata da qualcuno che gli ebook li legge e che conosce i vari device. Alla fine si tratta di spendere qualche minuto per scrivere una o due mail.

Offline e-booker

  • Amanuense
  • ***
  • Post: 742
Re: kobo e mondadori e epub
« Risposta #25 il: 05/12/13 11:47 »
Concordo.

È come ritrovarsi un libro (di carta) con tante pagine ed enormi margini, cosa che, invece, non capita con le edizioni economiche.

Il punto è che non se ne esce: c'è chi "desidera" (e a volte pretende) che l'ebook debba solo avere la formattazione del carattere e dello stile (header 1, header 2, Corpo del testo etc.) e c'è chi preferisce avere qualcosa di già "digerito".

Sul prezzo ti do ragione: i costi ridotti non lo giustificano... ma non possono neanche abassarli troppo, pena svalutazione dell'opera.

Offline Jane Eyre

  • Scriba
  • **
  • Post: 106
  • Sesso: Femmina
Re:kobo e mondadori e epub
« Risposta #26 il: 31/03/15 16:25 »
Qui invece mi trovi in totale disaccordo, fracassare le scatole a editori che mettono sul mercato ebook scadenti non solo è un diritto ma è un dovere, perchè imparino che i clienti non sono un branco di pecoroni pronti a mandar giù qualsiasi schifezza gli si propini. Dopo di quello smettere di comprare i loro ebook.
Cioè se compri un auto che presenta evidenti difetti di progettazione non ti pare corretto, come minimo scrivere una lettera di protesta al produttore?
Io l'ho fatto di recente con una piccola casa editrice. Siccome la curiosità è donna e ho l'irresistibile abitudine di aprire il pacco per vedere cosa c'è dentro, mi sono trovata davanti un codice che sembrava sì "girare" senza scatti nel dispositivo, ma scritto in modo pateticamente ridondante e sovrabbondante. Io invece amo codici corti, semplici ed essenziali. Il resto è noia, come soleva cantare er Califfo..
Immaginando che le "piccole" case magari compilino da sé i loro ebook, ho scritto un email elogiando la lodevole iniziativa di riportare in auge chicche dimenticate, con nuove traduzioni di pregio, mentre lato codice non ci siamo.
Concordo con chi sostiene che non è possibile acquistare in soldi un file e poi doverci perdere giornate a rimontarlo a manina per poterne fruire.

Inviato dal mio M-MP1040S2 con Tapatalk
« Ultima modifica: 31/03/15 16:28 da Jane Eyre »
Volere è potere